Rapina per Red Bull, patteggia 21 mesi

Fermato dal vigilantes estrasse un coltello e fuggì

(ANSA) - AOSTA, 05 NOV - Accusato di rapina e porto d'armi, Marame Ndiaye, di 22 anni, originario del Senegal, ha patteggiato davanti al tribunale collegiale di Aosta un anno e 9 mesi di carcere e 400 euro di multa. Nel luglio scorso prese una lattina di Red Bull dagli scaffali del supermercato Billa di piazza Plouves: arrivato all'uscita senza pagarla, estrasse un coltello davanti al vigilantes e si diede alla fuga. Il giorno seguente tornò nello stesso magazzino, dove fu riconosciuto e arrestato dai carabinieri.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030



Modifica consenso Cookie