Umbria

Paparelli, Tesei distrae umbri e racconta realtà aumentata

Per portavoce opposizioni amministrazione è "vero disastro"

(ANSA) - PERUGIA, 13 LUG - "Oggi abbiamo ascoltato l'ennesima autocelebrazione della presidente Tesei, ma anche alcune dichiarazioni lette in questi giorni evidenziano una conclamata abilità a buttare la palla in tribuna, a fare annunci e promesse, cercando di distrarre gli umbri e raccontando una realtà aumentata": a dirlo è stato il portavoce delle minoranze in Assemblea legislativa, Fabio Paparelli, Pd, nella sua replica alla relazione della presidente Donatella Tesei sullo stato di attuazione del programma.
    Per Paparelli, anche in merito al tema della sanità, l'amministrazione regionale "sta facendo passare per straordinaria un'ordinaria azione di governo non sempre all'altezza della situazione emergenziale che stiamo vivendo".
    Ha quindi parlato di un "vero disastro", che - sempre secondo Paparelli - sta provocando "l'indebolimento e la distruzione della sanità pubblica regionale che per otto anni è stata modello nazionale per conti e qualità servizi". Tra gli "errori macroscopici" elencati dal portavoce delle opposizioni "zero assunzioni, chiusura totale degli ospedali, inefficace separazione dei percorsi, liste di attesa abnormi, che hanno costretto a ricorrere al privato".
    Questi fattori, ha detto ancora Paparelli, "insieme al mancato controllo di gestione e monitoraggio delle spese", hanno prodotto "un buco di bilancio spostato in gran parte nel 2021".
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie