Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Consiglieri Pd, stabilizzare personale sanità periodo Covid

Consiglieri Pd, stabilizzare personale sanità periodo Covid

Presentata interrogazione per sapere quanti aventi diritto

PERUGIA, 04 dicembre 2023, 15:50

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

"Procedere subito alle stabilizzazioni del personale sanitario dirigenziale e non, sociosanitario, amministrativo, tecnico e professionale reclutato nel periodo dell'emergenza Covid e che ha maturato i requisiti utili ad essere assorbito nel servizio sanitario regionale" è quanto propongono i consiglieri regionali del Pd Simona Meloni (prima firmataria), Michele Bettarelli, Fabio Paparelli e Tommaso Bori in una interrogazione nella quale si chiede "quanti siano gli aventi diritto, quante le stabilizzazioni finora fatte e i tempi dell'uscita per l'avviso per la manifestazione d'interesse delle prossime stabilizzazioni previste".
    "Negli ultimi provvedimenti nazionali - spiegano i consiglieri in una nota - sono stati posticipati i termini per maturare i requisiti di servizi e per concludere le procedure di assunzione a tempo indeterminato. È stato poi ampliato il perimetro applicativo della disposizione sia per i profili professionali che in relazione alla tipologia di contratti. La Giunta regionale ha raggiunto un accordo con le aziende sanitarie e i sindacati sulla stabilizzazione, specificando che entro il 31 dicembre 2023 doveva essere pubblicato l'avviso per raccogliere le manifestazioni d'interesse, da intraprendere in tutto il 2024. Quanto ai requisiti, la procedura si rivolgerà al personale dirigenziale e non dirigenziale sanitario, socio sanitario, amministrativo, tecnico e professionale, determinato attraverso procedure concorsuali o il reclutamento con contratti di lavoro flessibile, nonché almeno 18 mesi, anche non consecutivi, di servizio svolto fino al 31 dicembre 2024 all'interno del Servizio sanitario nazionale, di cui almeno sei mesi durante il periodo dell'emergenza Covid. La stabilizzazione del personale è una grande opportunità e un'occasione unica in risposta alle esigenze delle aziende sanitarie e ospedaliere che non possiamo rischiare di perdere. Un riconoscimento al personale sanitario per il lavoro svolto da tre anni e perché venga così rafforzata la sanità territoriale. Stabilizzazioni che devono andare di pari passo con le assunzioni di personale - concludono i consiglieri del Pd - perché tutte le strutture sanitarie umbre sono in carenza di personale".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza