Umbria

Derby umbro Ternana-Perugia per la supercoppa di C

Ai rossoverdi basta un pareggio, il Perugia deve vincere

(ANSA) - TERNI, 21 MAG - Lo stadio Libero Liberati di Terni si prepara ad ospitare il derby dell'Umbria: Perugia e Ternana, squadre vincitrici dei gironi B e C della serie C, si sfidano infatti, sabato alle 15, per aggiudicarsi la Supercoppa di categoria. Ai padroni di casa basterà un pareggio per conquistare il trofeo, dopo il 3-0 di sabato scorso in trasferta contro il Como (vincitore del girone A), sul quale il Perugia si è invece imposto 2-1 al Renato Curi l'8 maggio.
    "Abbiamo fiducia di fare una bella partita. Non siamo una squadra che sa gestire lo 0-0, ma che deve fare gol" ha detto l'allenatore dei rossoverdi, Cristiano Lucarelli, nella conferenza stampa alla vigilia della partita (che si giocherà ancora senza pubblico). "Se dovessimo gestire il risultato - ha aggiunto - rischieremmo di snaturarci. Siamo pensati e costruiti per fare le partite".
    Lucarelli ha spiegato di aver "sempre ritenuto la Supercoppa un obiettivo stagionale, indipendentemente dall'avversario".
    "Poi è ovvio - ha aggiunto, riferendosi al fatto che la sfida sarà con il Perugia - che si vuole dare una soddisfazione ai tifosi, c'è voglia di fare e di farci un regalo".
    Ma per il tecnico livornese è stata intanto "l'Umbria a vincere in questa stagione". Lucarelli ha quindi fatto i complimenti al Perugia per la vittoria in campionato. "E' stato molto bravo - ha detto - non era facile tornare subito in B il primo anno. Lo ha fatto soffrendo, ma è così che si fa. E' stata la Ternana ad essere un'anomalia".
    L'ultimo derby tra Ternana e Perugia risale al 22 aprile 2018, in serie B, e si concluse con la vittoria dei rossoverdi per 3-2 al Curi. Torino-Juventus, Atalanta-Brescia e Lecce-Bari i derby che invece Lucarelli, nella sua carriera da calciatore, ha detto di ricordare maggiormente "dal punto di vista della pressione ambientale". (ANSA).
   

Sarà un derby 'blindato', dal punto di vista dell'ordine pubblico, quello previsto domani alle 15 allo stadio Liberati di Terni tra Ternana e Perugia. Lo ha deciso il Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica che, in occasione della partita che aggiudicherà la Supercoppa di serie C, ha programmato un dispositivo da parte di tutte le forze dell’ordine, poi approfondito anche in una riunione tecnico operativa che si è svolta in questura. In particolare - spiega una nota della prefettura - l'obiettivo è di disciplinare la viabilità in prossimità dello stadio e dell’area dell'hotel dove risiede la Ternana, per scongiurare eventuali atti dimostrativi da parte delle tifoserie. La direzione Polizia locale-Mobilità del Comune ha quindi adottato un'ordinanza che istituisce il divieto di circolazione e di sosta, con rimozione forzosa dei veicoli, dalle 10 alle 18 di domani, lungo entrambi i lati di via Pettini, compresa l’area di parcheggio retrostante la curva nord, in strada San Martino, ad eccezione dei residenti. Dalle 12 alle 19 è inoltre prevista la chiusura al traffico sia veicolare che pedonale lungo viale dello Stadio e via Bramante, assicurando in ogni caso l’accesso ai residenti. Saranno assicurati controlli per prevenire possibili fenomeni di assembramento, nel rispetto delle norme di contenimento del contagio da Covid.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie