Umbria

Tendenza a riduzione ricoverati Covid in Umbria

"Anche se abbastanza lenta" per epidemiologi regione

(ANSA) - PERUGIA, 14 MAG - Mostra una "tendenza alla riduzione", anche se "abbastanza lenta", il numero dei ricoveri ordinari legati al Covid nelle strutture ospedaliere umbre, mentre nell'ultima settimana rimane "più stabile" il dato relativo alle terapie intensive: a dirlo è stata la dottoressa Carla Bietta, del Nucleo epidemiologico della Regione. "E' come se si fosse fermata la discesa" ha aggiunto riferendosi sempre alle intensive.
    Bietta ha precisato comunque che "i numeri si attestano ad un livello più basso rispetto allo storico che abbiamo conosciuto".
    Continua intanto a scendere anche l'andamento dei decessi.
    "Essendo vaccinati la gran parte degli anziani - ha sottolineato Bietta - ci aspettiamo che questa curva continui a diminuire, in quanto sappiamo che la vaccinazione ha un effetto pesante sulla patologia e sul decesso". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie