Umbria
  • la "Tariffa puntuale" sui rifiuti, esperienze di Todi e Torgiano

la "Tariffa puntuale" sui rifiuti, esperienze di Todi e Torgiano

Gesenu Spa. Webinar per approfondire modalità e le tecnologie

(ANSA) - PERUGIA, 22 APR - "La tariffa puntuale in Umbria. Le esperienze dei Comuni di Todi e Torgiano con Gesenu Spa" era il titolo di un convegno on-line organizzato da Gesenu.
    I Comuni di Todi e Torgiano dal 2020 hanno adottato il sistema di "Tariffa puntuale", attuando i principi europei che regolano la materia, dai quli discende che: il costo del servizio rifiuti deve essere ripartito tra i cittadini in modo tale che chi contribuisce in misura maggiore alla produzione dei rifiuti è anche chiamato a contribuire in misura maggiore, in termini economici, al costo della loro gestione e del loro smaltimento.
    Durante il webinar è stato spiegato che la transizione da un sistema di tariffazione tradizionale alla tariffazione puntuale ha comportato l'intera riprogettazione dei sistemi di rilevazione e gestione dei dati.
    A Todi si registra una variazione (2019/2020) dell'1 % di raccolta differenziata e una diminuzione dell'11,9% nella produzione del rifiuto secco residuo. A Torgiano i dati parlano di un aumento di 1,7% di raccolta differenziata e di una diminuzione pari a meno 13,4% nella produzione del rifiuto secco residuo. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie