Due nuovi funzionari nella questura di Perugia

Il saluto del questore Antonio Sbordone

(ANSA) - PERUGIA, 19 APR - Il questore della provincia di Perugia, Antonio Sbordone, ha dato il benvenuto ai commissari capo della polizia di Stato Zelica Vincenza Ferrauto e Roberto Conti, appena assegnati alla stessa questura del capoluogo umbro. Entrambi sono laureati in Giurisprudenza e hanno frequentato il Master di secondo livello in Scienze della sicurezza presso l'Università La Sapienza di Roma.
    Zelica Vincenza Ferrauto, di origini siciliane, è stata, fra l'altro, dirigente della squadra mobile nella questura di Cremona. A Perugia è dirigente della sezione criminalità organizzata della squadra mobile. Roberto Conti, di origini sarde, ha diretto presso la questura di Oristano l'ufficio personale e l'ufficio tecnico logistico, successivamente l'ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico e dopo ha assunto anche l'incarico di capo di gabinetto. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie