Si vaccina dopo placebo per studio Oxford

Medico umbro riceve in Inghilterra dose Pfizer

(ANSA) - PERUGIA, 08 GEN - Ha partecipato allo studio per il vaccino anti Covid di Oxford-AstraZeneca scoprendo però di avere ricevuto un placebo ma ora Antonio Metastasio ha potuto ricevere una dose di quello Pfizer. Gli è stata inoculata oggi presso il Whittington hospital di Londra.
    Il geriatra e psichiatra di Terni, che vive e lavora in Gran Bretagna, si è detto da subito favorevole al vaccino per la lotta al Covid. Essendo lo studio di Oxford-AstraZeneca in doppio cieco per preservarne i risultati, Metastasio non ha potuto sapere se gli fosse stato somministrato (per due volte) il siero sperimentale o un placebo.
    Il 6 gennaio, su sua richiesta in vista di una possibile vaccinazione con il sistema sanitario britannico, è stato però informato che aveva ricevuto non il vaccino sperimentale anti Covid ma quello per la meningite. Usato appunto come placebo.
    Metastasio, che lavora con con il National Health Service, ha così chiesto di poter essere vaccinato e stamani ha ricevuto la prima dose Pfizer. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie