Umbria

Cgil e Anpi ricordano Francesco Innamorati

Cerimonia a Foligno per "protagonista resistenza umbra"

(ANSA) - FOLIGNO (PERUGIA), 04 GEN - Anche quest'anno la Cgil provinciale di Perugia, insieme all'Anpi, ha ricordato Francesco Innamorati, definito protagonista della resistenza umbra e del mondo del lavoro, tipografo, per due volte segretario della Camera del lavoro di Foligno.
    Nell'anniversario della sua uccisione (4 gennaio 1944) la cerimonia, nel rispetto delle normative anti-covid, si è svolta presso il monumento a lui dedicato, di fronte al cimitero di Santa Maria in Campis a Foligno, proprio dove il giovane antifascista fu ucciso nel 1944, investito da un autocarro dell'esercito tedesco.
    Alla commemorazione - è detto in un comunicato della Cgil - hanno preso parte Angelo Scatena, responsabile della Camera del Lavoro di Foligno, Mario Bravi, segretario provinciale dello Spi Cgil di Perugia, Filippo Ciavaglia, segretario generale della Cgil di Perugia, Roberto Testa dell'Anpi di Foligno, i familiari di Innamorati, Paola Reali, Francesca Raffaelli, Orsola Renzini e Lorenzo Scarponi e il vice sindaco di Foligno, Riccardo Meloni. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie