Ateneo Perugia protagonista Choko-age

Per studio rapporto tra nutrizione, stili vita e invecchiamento

(ANSA) - PERUGIA, 26 OTT - L'Università degli Studi di Perugia e i suoi ricercatori sono protagonisti del progetto europeo Choko-age che nei prossimi tre anni studierà il rapporto tra nutrizione, stili di vita e invecchiamento della popolazione, uno dei temi dell'agenda strategica di ricerca europea di Horizon 2020. Guidato dal gruppo di Perugia coordinato dal prof. Francesco Galli, è risultato vincitore tra 17 proposte presentate all'interno del programma Jpi-hdhl (Joint Programming Initiative - A Healthy Diet for a Healthy Life).
    Choko-age coinvolge quattro Paesi europei ed è supporto dai partner privati Perugina-Nestlè Italiana e Molecular Horizon Srl, entrambi con sede a Perugia. L'obiettivo della ricerca è di sperimentare una soluzione nutrizionale originale (cioccolato ad alto contenuto di polifenoli arricchito di vitamina E) accoppiata a un programma di attività fisica (high-intensity interval training) come strategia preventiva dei processi di malnutrizione e degenerativi che alterano la muscolatura, ma anche le funzioni immunitaria e cognitiva, dell'anziano aumentando il rischio di fragilità. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie