Umbria

In servizio Perugia figlio agente ucciso

Luca Benincasa assassinato da malviventi in fuga dopo rapina

(ANSA) - PERUGIA, 18 GIU - Il padre Luca, assistente della polizia stradale, il 22 marzo del 2002 venne ucciso sul raccordo Perugia-Bettole da malviventi che gli spararono contro mentre erano in fuga dopo una rapina in banca, ora il figlio Francesco presterà servizio alla questura del capoluogo umbro. E' infatti tra gli 11 agenti assegnati dal Dipartimento di pubblica di sicurezza per potenziarne l'organico.
    L'arrivo del figlio di Benincasa ha suscitato particolare emozione negli uffici della polizia. Il padre Luca venne insignito della medaglia d'oro al valor civile e a lui è intitolata la sede della sezione di polizia stradale di Perugia.
    I responsabili dell'omicidio vennero quindi tutti arrestati arrestati nei giorni successivi nel corso delle indagini della squadra mobile perugina.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie