Oliviero, preoccupa crisi economica famiglie

Ateneo "pronto" a intervenire per diritto allo studio ragazzi

(ANSA) - PERUGIA, 23 MAG - "Siamo preoccupati della situazione economica che stanno attraversando i nostri giovani e le loro famiglie": lo ha sottolineato con l'ANSA il rettore dell'Università degli Studi di Perugia, Maurizio Oliviero.
    Parlando degli effetti dell'emergenza coronavirus.
    " Stiamo fotografando una realtà - ha detto Oliviero - dalla quale emerge un disagio economico che però misureremo solo tra qualche mese".
    Il Rettore si è detto preoccupato anche per la stima che il ministro dell'Università, Gaetano Manfredi, ha fatto in merito a un calo, circa il 20%, delle iscrizioni. "Investire sulla conoscenza - ha sostenuto Oliviero - è la più grande ricchezza di un Paese. Perdere in economia è grave, ma è peggiore togliere la possibilità ai nostri giovani di poter studiare, di poter diventare una classe dirigente importante per il futuro del Paese". Oliviero ha ricordato, infine, che da parte di UniPg c'è la "ferrea volontà di venire incontro agli studenti per metterli nelle condizioni, soprattutto quelli più in difficoltà economica, di frequentare l'Ateneo". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie