Umbria

Francesca Mele presidente Cal Umbria

Eletta per acclamazione, Angelini e Borghesi i vice

Il Consiglio delle autonomie locali (Cal) dell'Umbria ha eletto per acclamazione come presidente Francesca Mele (sindaco di Marsciano) e come vice Marisa Angelini (Montelone di Spoleto) e Erika Borghesi (consigliere comunale e provinciale di Perugia).
    La seduta di insediamento del nuovo Cal, che si è tenuta nell'Aula consiliare di Palazzo Cesaroni, è stata presieduta dal presidente dell'Assemblea legislativa dell'Umbria, Marco Squarta. Ha partecipato alla riunione anche la vicepresidente Simona Meloni.
    "Il Cal - ha detto Squarta - rappresenta una garanzia di partecipazione democratica e di consultazione nei processi decisionali, nell'ottica del principio di sussidiarietà nell'esercizio delle funzioni regionali e nel confronto tra Regione e Comuni. E' uno strumento utile e fondamentale per i Comuni per partecipare alla programmazione di quegli atti che incideranno sull'attività legislativa regionale e locale".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie