Umbria

In calo gli incidenti stradali mortali

Dati servizi Epidemiologia, si osservano di più norme sicurezza

In Umbria, come nel resto d'Italia, gli incidenti stradali mortali sono in calo. Lo dimostrano i dati che, in occasione della Giornata regionale sulla sicurezza stradale (12 ottobre), hanno reso noti i servizi di Epidemiologia delle due aziende Usl Umbria 1 e Usl Umbria 2, come probabile conseguenza delle politiche europee e nazionali applicate nel corso degli anni per la sicurezza stradale.
    Dal sistema di sorveglianza "Passi" - riferisce una nota della Usl Umbria 1 - emerge infatti l'aumento tra la popolazione dell'uso delle cinture anteriori mentre è ancora scarso quello delle cinture posteriori. In crescita anche l'utilizzo del casco in motorino e dei seggiolini per i bambini. Un altro comportamento monitorato è la guida in stato di ebbrezza. In Umbria l'8% dei guidatori tra i 18 e i 69 anni ha dichiarato di essersi messo al volante dopo aver bevuto almeno due unità alcoliche nell'ora precedente.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie