Malmena e segrega compagna, denunciato

Minacce alla sorella della donna e agli agenti intervenuti

(ANSA) - TERNI, 14 GIU - Malmenata e segregata in casa, senza poter mangiare per tre giorni: è quanto sarebbe stata costretta a subire una donna moldava dal compagno romeno, denunciato dalla squadra volante di Terni con le accuse di maltrattamenti in famiglia, minacce e resistenza a pubblico ufficiale. L'uomo avrebbe anche minacciato con una roncola la cognata, quando la donna aveva cercato di far uscire di casa la sorella. La stessa cognata ha chiamato il 113 ed è fuggita dall'abitazione della sorella: la polizia è arrivata all'appartamento e, dopo una lunga trattativa, l'uomo ha aperto la porta. Completamente ubriaco, ha alternato minacce a gesti di autolesionismo. In un armadio, gli agenti hanno trovato la roncola ed un tubo di ferro, usati dall'uomo per minacciare e picchiare le due donne: i sanitari del 118 hanno riscontrato lesioni ad entrambe.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie