Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Unibz: è diventata operativa la nuova Facoltà di Ingegneria

Unibz: è diventata operativa la nuova Facoltà di Ingegneria

BOLZANO, 10 marzo 2023, 11:24

Redazione ANSA

ANSACheck

E' diventata operativa la nuova Facoltà di Ingegneria. Con questa operazione, la Libera Università di Bolzano ha portato a termine un'importante riorganizzazione che ha dato vita a due nuove Facoltà dal profilo più definito. Oggi, il processo si è concluso con la nomina ufficiale dei due presidi delle Facoltà da parte del Consiglio dell'Università. Preside della nuova Facoltà di Ingegneria è il prof. Andrea Gasparella. La Facoltà di Scienze agrarie, ambientali e alimentari sarà guidata dal prof. Marco Gobbetti.
    "Oggi abbiamo fatto un grande passo". È la convinzione unanime del Consiglio dell'Università della Libera Università di Bolzano, riunitosi oggi. Questa settimana, infatti, è stato portato a termine un importante progetto di riorganizzazione che i vertici attuali dell'ateneo avevano ricevuto in consegna da chi li ha preceduti: la fondazione di una nuova Facoltà di Ingegneria, che in futuro avrà sede al NOI Techpark di Bolzano, e la contestuale riorganizzazione delle Facoltà di Scienze e Tecnologie e Scienze e Tecnologie informatiche.
    Il risultato? Due nuove Facoltà, in cui le competenze esistenti sono state strutturate con un profilo più chiaro e che possono ora essere ulteriormente sviluppate. Nella nuova Facoltà di Ingegneria, l'ex Facoltà di Scienze e Tecnologie informatiche è stata fusa con la parte di Ingegneria dell'ex Facoltà di Scienze e Tecnologie. La parte rimanente della Facoltà verrà ora rilanciata come Facoltà di Scienze agrarie, ambientali e alimentari. "Con l'istituzione della Facoltà di Ingegneria e il riorientamento della Facoltà di Scienze agrarie, ambientali e alimentari, vogliamo offrire un importante contributo come università orientata al futuro nella formazione di giovani talenti e nella cooperazione scientifica tra l'università e l'industria del territorio", sottolineano la presidente, prof.ssa Ulrike Tappeiner, e il rettore, prof. Paolo Lugli.
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza