Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Il Carnevale di Laives candidato a diventare 'storico'

Il Carnevale di Laives candidato a diventare 'storico'

BOLZANO, 13 febbraio 2023, 15:56

Redazione ANSA

ANSACheck

La tradizionale sfilata di carri a Laives potrebbe entrare nella lista dei "carnevali storici" italiani. Sarebbe "un premio a chi lavora con passione tutto l'anno", dichiara l'assessore alla cultura della Provincia di Bolzano, Giuliano Vettorato.
    Organizzato da 44 anni, con l'eccezione degli anni della pandemia, il carnevale di Laives è una delle manifestazioni ormai tradizionali dell'Alto Adige che attira spettatori anche dalle regioni vicine.
    Il riconoscimento di Carnevale Storico, introdotto dalla legge di Bilancio 2022 e finalizzato alla tutela e alla valorizzazione della funzione svolta dai carnevali storici, è all'esame del ministero della cultura. "Sono fiducioso che l'iter di riconoscimento possa concludersi positivamente", ha detto ancora Vettorato, che ha partecipato domenica alla sfilata di carri, insieme al presidente della Provincia, Arno Kompatscher.
    A margine della sfilata Vettorato ha incontrato i volontari guidati dal presidente del Gruppo carnevalesco di Laives, Cesare Zenorini. A Laives, si guarda già alla prossima edizione. La predisposizione dell'evento per il 2024, che prevede il graduale allestimento dei carri allegorici, comincerà già nel mese di marzo. "Garantiremo agli organizzatori un finanziamento che permetterà di coprire le spese del capannone a Pineta di Laives, il cuore logistico dal quale nasce la sfilata, dove si lavora tutto l'anno per allestire una manifestazione così imponente", assicura l'assessore provinciale.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza