Tutela storico-artistica per la vecchia stazione di Appiano

(ANSA) - BOLZANO, 12 MAG - L'ex stazione Appiano/Cornaiano lungo la linea ferroviaria dell'Oltradige - che ospita oggi il centro mobilità, uffici comunali (polizia locale) e un bar - sarà tutelato e conservato come monumento architettonico e culturale, come già l'analogo edificio a Caldaro.
    A questo scopo, la giunta provinciale ha deliberato oggi, su iniziativa dell'assessora competente per i Beni culturali Maria Hochgruber Kuenzer, di mettere sotto tutela storico-artistica l'edificio. "Realizzato nell'ambito della costruzione della ferrovia dell'Oltradige alla fine del XIX secolo", spiega l'assessora, "questo edificio rappresenta, insieme con l'ex sanatorio e Grand Hotel Hocheppan"e la cantina sociale S.
    Michele, un complesso di edifici già identificato come "insieme". Su richiesta del Comune di Appiano quale proprietario della superficie, ora questa tutela viene rafforzata".
    L'edificio della stazione a San Michele fu costruito nel 1898, quale simbolo della nuova epoca e della modernizzazione portata nella zona di Appiano proprio dal collegamento ferroviario. Dopo l'abbandono della struttura ferroviaria nel 1965, l'edificio era stato utilizzato tra l'altro come atelier di un pittore. Nell'aprile dello scorso anno, la Provincia lo ha ceduto a titolo gratuito al Comune di Appiano.
    In quanto a conformazione planimetrica e architettonica, l'edificio è simile all'ex stazione di Caldaro, posta nel 2008 sotto tutela storico-artistica. Quali elementi costruttivi tipologici sono da citare l'avancorpo centrale con portoni ad arco a tutto sesto sul lato d'ingresso, le ali laterali basse e la veranda verso sud, nonché diversi soffitti con decori a stampo in parte discialbati. Della struttura originaria meritano, inoltre, menzione la veranda aperta a sud-est con i suoi intagli lignei di pregio, alcuni pavimenti in pietra di porfido e diverse porte interne, ancora conservati. Anche il sottotetto e i vani cantina si trovano ancora nello stato originale. L'annesso a sud-est in forma di veranda è stato invece demolito e ricostruito in conformità all'originale.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai al Canale: ANSA2030



      Modifica consenso Cookie