Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Ianeselli, 'vogliamo un trasporto pubblico di assoluta qualità'

Ianeselli, 'vogliamo un trasporto pubblico di assoluta qualità'

"Rivoluzione a carnevale una sorpresa. Stessa cosa quest'estate"

TRENTO, 12 febbraio 2024, 13:25

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

"Se noi vogliamo andare nella direzione di una città più sostenibile, in cui si usa meno l'automobile o non si usa affatto quando non è necessario, serve un trasporto pubblico che sia efficiente. Rassegnarsi all'idea che per mancanza di personale si usano le vacanze di carnevale per ridurre in modo così impattante le corse degli autobus non va bene". Così il sindaco di Trento, Franco Ianeselli, in relazione alla soppressione delle corse scolastiche durante i giorni di carnevale da parte di Trentino trasporti spa.
    "La stessa cosa è accaduta la scorsa estate, quando ci siamo trovati di fronte al dato di fatto della riduzione delle corse.
    Io conosco quali sono le difficoltà dell'azienda, ma non è che il Comune può assistere e semplicemente prendere atto: noi vogliamo un trasporto di assoluta qualità", ha aggiunto il primo cittadino durante la conferenza stampa del lunedì a palazzo Geremia.
    Ianeselli ha detto che un incontro tra gli esponenti cittadini e la società Trentino Trasporti c'è stato nei giorni scorsi ma non si è parlato di soppressione delle corse degli autobus: "Questa rivoluzione sotto carnevale - ha spiegato il sindaco - per noi è stata una sorpresa. Dovrà quindi proseguire un confronto per un trasporto efficiente. Il Comune è azionista al 15% di Trentino Trasporti mentre la Provincia è all'80%, quindi noi diciamo a entrambi di crederci nel trasporto pubblico".
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza