Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

"Il mediatore", la vita di Elio Cirimbelli diventa un libro

"Il mediatore", la vita di Elio Cirimbelli diventa un libro

'Saggio romanzato' scritto con il giornalista Felice Espro

BOLZANO, 05 maggio 2023, 12:40

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Dopo 36 anni, Elio Cirimbelli, bolzanino, pioniere in Italia nel campo della mediazione familiare per le coppie di separati e divorziati, allo scoccare del suo 74/o compleanno, voleva lasciare il Centro Asdi di Bolzano, da lui fondato e diretto. E voleva salutare tutti con un libro, una sorta di testamento ideologico e di buone pratiche sviluppate nel corso di decenni, maturate dopo che lo stesso Cirimbelli aveva vissuto in prima persona il trauma della separazione.
    Si era affidato all'amico giornalista Felice Espro, bolzanino ma messinese d'origine, che non aveva alcuna voglia di scrivere un saggio, bensì voleva realizzare un romanzo che raccontasse la sofferenza delle coppie in crisi, le disgregazioni familiari, in traumi per i figli, le ricostruzioni interiori, le famiglie allargate e i motivi che spesso stanno alla base delle separazioni attraverso una finzione narrativa in grado di alleggerire e rendere scorrevole anche la parte saggistica.
    Il risultato è il libro "Il mediatore - Vita di un pioniere nella gestione dei conflitti familiari", edito da Gander Books.
    Il libro narra e mescola scene di vita reale e invenzioni narrative basate sull'esperienza di Cirimbelli quale promotore e direttore dell'Associazione separati e divorziati fondata nel 1986. Grazie all'incontro con Elia, un giovane studente universitario di Sociologia che vuole approfondire il tema delle separazioni e dei divorzi per la sua tesi di laurea, Cirimbelli racconta gioie e dolori della sua vita, dal divorzio alla rinascita, dall'impegno sociale alla fondazione e sviluppo di Asdi, dalle numerose battaglie a difesa delle famiglie, dei figli e della "genitorialità" all'incontro con papa Francesco che porta ai tanto attesi sviluppi persino nella chiesa su questi temi. Fino al colpo di scena finale che svelerà un mistero che si sviluppa, pagina dopo pagina, tra le righe.
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza