Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Controlli della Polizia a Rovereto con 200 agenti

Controlli della Polizia a Rovereto con 200 agenti

Identificate 1057 persone e controllati 260 autoveicoli

TRENTO, 04 marzo 2023, 11:06

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Tra gennaio e febbraio, a Rovereto, sono stati disposti 20 servizi specifici di controllo del territorio con equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine e unità cinofila antidroga che, aggiungendosi al personale già impiegato nella quotidiana e ordinaria attività di controllo del territorio condotta da personale della Squadra Volanti, ha visto la presenza sul territorio di circa 200 uomini. Grazie all'impiego del Reparto Prevenzione Crimine - sottolinea la Questura di Trento in una nota - è stato possibile identificare 1057 persone e controllare 260 autoveicoli. Nello stesso periodo sono inoltre stati identificate 1500 persone dalla Squadra Volante e 24 sono state le denunce all'Autorità Giudiziaria per furto, reati contro la persona e violazione della normativa sugli stranieri.
    I luoghi maggiormente controllati poiché risultati più esposti a fenomeni di degrado sono stati le zone a ridosso del centro storico, l'Urban city, i parchi cittadini e la zona Lungoleno. Anche nelle prossime settimane, negli stessi luoghi, ci saranno specifici controlli e attività ad alto impatto, assicura la Questura.
    Sempre a Rovereto, anche la zona della Stazione Ferroviaria è stata sottoposta a setaccio grazie all'attività condotta dagli uomini del Posto di Polizia Ferroviaria che nei primi due mesi del 2023 hanno identificato 1450 passeggeri e denunciato cinque soggetti per reati riconducibili al rifiuto di fornire indicazioni sulla propria identità e tentato furto di telefoni a bordo delle carrozze.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza