Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Il gruppetto di apolidi ha lasciato San Paolo

Il gruppetto di apolidi ha lasciato San Paolo

Si erano accampati con auto senza targa in un parking pubblico

BOLZANO, 14 febbraio 2023, 12:12

Redazione ANSA

ANSACheck

Il gruppo di apolidi che si era accampato in un parcheggio a San Paolo, un piccolo borgo nel comune di Appiano sulla strada del vino, se ne sono andati. Il gruppetto che rifiutava di lasciare i parcheggi pubblici che stavano occupando con le loro macchine senza targa oppure con targhe autoprodotte era cresciuto e le tensioni con la popolazione residente stavano assumendo proporzioni sempre piu' vaste. In sostanza diverse persone per settimane hanno stazionato davanti alle loro macchine parcheggiate per evitarne la rimozione. Non sentendosi cittadini italiani, queste persone rifiutano le leggi dello Stato e pertanto non pagano ne le multe, ne l'assicurazione e non riconoscono l'autorità dei vigili urbani. Dapprima le macchine posteggiate senza targa e senza assicurazione erano poche, poi sono aumentate e infine erano sei, compreso un camper. Le macchine avevano le ganasce alle ruote e diverse multe sul parabrezza. I loro proprietari sostavano nelle macchine - anche di notte - per evitare che il carroattrezzi le potesse portare via. Il sindaco Wilfried Trettl aveva informato il Commissariato di governo di Bolzano della vicenda ed era stata concordata la loro rimozione. Valentina Fusco la leader del piccolo gruppo su You tube racconta la sua vicenda. L'ultimo video che ha pubblicato è di qualche giorno fa, in cui il gruppo festeggia il compleanno di uno dei presenti.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza