Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Biathlon: vittoria di Dorothea Wierer ad Anterselva

Biathlon: vittoria di Dorothea Wierer ad Anterselva

L'azzurra si aggiudica la sprint di cdm. 13/a la Vittozzi

ROMA, 19 gennaio 2023, 16:56

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Straordinaria Dorothea Wierer, vincitrice della sprint femminile inaugurale della tappa di Coppa del mondo ospitata ad Anterselva. In una delle migliori prestazioni stagionali, l'altoatesina ha dimostrato la sua classe con una prova di precisione e coraggio per festeggiare il primo successo stagionale. Seconda posizione per la francese Chevalier-Bouchet, arrivata a 2"8 senza errori al tiro e terza posizione per Elvia Oeberg a 8"7, sempre senza errori.
    Lisa Vittozzi ha chiuso in 13esima posizione: la sappadina è incappata in due errori al primo poligono, anche a causa del forte vento, mostrando però una grande forza mentale per riaprire la gara, senza abbattersi, fino a piazzare la zampata con il quinto tempo totale sugli sci, unito ad un secondo poligono rapido e di classe. Più indietro le altre italiane: Samuela Comola è 25esima, un errore a 1'21"0, Hannah Auchentaller 42esima con 2 errori a 1'45"7 e Rebecca Passler 54esima con 3 errori a 2'14"1. Tutte le nostre rappresentanti sono comunque riuscite a staccare il pass per l'inseguimento di sabato 21, alle ore 13.00.
    Le parole delle azzurre: "Sono molto contenta per oggi, non pensavo andasse così bene - le parole della Wierer. - Sugli sci non mi sentivo tanto bene, avevo le gambe pesanti e non avevo una sensazione super. Alla fine l'importante era il poligono, in cui ho lavorato bene con il doppio zero, ma ero molto preoccupata perché, all'inizio della gara, il vento metteva un po' di ansia. Visto la difficoltà ho cercato di controllare ogni colpo, e sono molto contenta. Sicuramente vincere a casa è sempre più bello, con gli amici e la mia famiglia., Mi tornano i ricordi degli scorsi anni ed è molto bello. Non pensavo di vincere alla fine perché Chevalier è molto forte sugli sci, ma oggi prendiamo solo le cose positive".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza