Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Trentino AA/S
  1. ANSA.it
  2. Trentino AA/S
  3. Provincia di Trento prima per "qualità istituzionale"

Provincia di Trento prima per "qualità istituzionale"

Secondo uno studio della della Cgia-Confartigianato di Mestre

(ANSA) - TRENTO, 09 APR - La Provincia autonoma di Trento prima in Italia per qualità istituzionale: a sottolinearlo è l'ufficio studi della Cgia-Confartigianato di Mestre, in uno studio che misura i tempi, i costi e la farraginosità della cattiva burocrazia italiana, alla luce delle analisi elaborate dall'Istituto Ambrosetti e da Deloitte.
    Mestre riprende inoltre uno studio effettuato dall'università di Göteborg nel 2021, su 208 regioni europee; il Trentino, prima realtà territoriale italiana per qualità istituzionale, si colloca qui al 100/o posto. "Molto buono il risultato della pubblica amministrazione trentina - commenta l'assessore allo sviluppo economico Achille Spinelli - tanto più importante perché, come segnala anche l'Ocse, non solo le imprese si stabiliscono più volentieri dove l'amministrazione pubblica è più efficiente, ma anche la loro produttività media risulta più alta. Tuttavia, se spostiamo il nostro 'binocolo' dal panorama italiano a quello europeo, ci accorgiamo che c'è ancora tanta strada da fare. Per il sistema-Italia ma anche per il Trentino. Essere a metà classifica non ci basta. Dobbiamo puntare in alto, sfruttare a fondo le prerogative della nostra Autonomia, nell'interesse delle imprese e prima di tutto dei cittadini". L'indice finale sulla qualità istituzionale redatto dall'Università di Göteborg è frutto di un mix di quesiti posti ai cittadini che riguardano la qualità dei servizi pubblici, l'imparzialità con la quale questi vengono assegnati e la corruzione. Nello specifico i quesiti convergono su tre servizi pubblici che hanno valenza più "territoriale": istruzione, sanità e pubblica sicurezza. L'indice finale, oltre ai dati delle indagini regionali, tiene conto anche di altri servizi più generali (ad esempio la giustizia), includendo alcuni indicatori della Banca mondiale. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Videonews Alto Adige-Südtirol


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie