Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Corte conti, Gianluca Albo nuovo procuratore regionale TAA

Corte conti, Gianluca Albo nuovo procuratore regionale TAA

Insediato dopo la nomina da parte del Consiglio di presidenza

TRENTO, 14 gennaio 2022, 09:53

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Si è insediato, a seguito della nomina da parte del Consiglio di presidenza della magistratura contabile, il nuovo procuratore regionale presso la Procura regionale per il Trentino - Alto Adige della Corte dei conti. Si tratta del dottor Gianluca Albo, che prende il posto di Grazia Bacchi, promossa a presidente della Sezione giurisdizionale della Corte dei conti per la Regione Friuli - Venezia Giulia.
    Il dottor Albo, 54 anni, originario di Ragusa, inizia nel 1991 la sua attività nella pubblica amministrazione come funzionario di Polizia, nel 1994 fa ingresso nella magistratura ordinaria ove ha svolto le funzioni di pubblico ministero presso la Procura della Repubblica di Termini Imerese (PA), e, successivamente, di giudice presso una sezione penale del Tribunale di Palermo. Nel 2003 vince il concorso in magistratura contabile e viene assegnato alla Procura regionale della Corte dei conti, dove ha svolto le funzioni di Pubblico ministero contabile e poi, dal 2017, anche le funzioni di procuratore regionale sino alla nomina presso la Procura di Trento in prossimità della scadenza del mandato in Sicilia ove sino a sostituzione resterà ad interim.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza