Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Migranti: in Alto Adige corsi obbligatori per ricevere fondi

Migranti: in Alto Adige corsi obbligatori per ricevere fondi

Al via campagna d'informazione in vista entrata in vigore 2023

BOLZANO, 10 gennaio 2022, 11:18

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

In Provincia di Bolzano, a partire dal 2023, i cittadini e le cittadine extracomunitarie che richiedono l'assegno provinciale per il nucleo familiare e per i figli dovranno dimostrare di conoscere la lingua italiana o tedesca e frequentare un corso sulla società locale. La campagna informativa, all'insegna del motto "Vivere insieme in Alto Adige", a partire dal 10 gennaio, intende informare e motivare per tempo tutte le persone coinvolte da questa misura a frequentare i corsi gratuiti istituiti appositamente. Il progetto è promosso dal Servizio provinciale coordinamento integrazione.
    "La campagna vuole trasmettere il messaggio che l'acquisizione di competenze linguistiche e di conoscenze sulla società di accoglienza rappresentano opportunità per ogni individuo di integrarsi nel mercato del lavoro, socialmente e culturalmente", afferma l'assessore provinciale competente, Philipp Achammer.
    I contenuti della campagna circoleranno soprattutto sui social media. È inoltre previsto un breve spot che sarà visibile sui canali YouTube, sugli autobus pubblici e sui treni locali.
    Infine, un volantino riassumerà le principali informazioni. Ogni altra informazione è disponibile presso il Servizio di coordinamento per l'integrazione, che offre consulenze individuali e gratuite in presenza, via telefono o attraverso la piattaforma Teams.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza