Trentino AA/S

Assemblea Coldiretti Trento, tornare a voucher agricolo

Lupi e orsi preoccupano: previsto il raddoppio in cinque anni

(ANSA) - TRENTO, 22 LUG - Si è tenuta oggi al Palarotari di Mezzocorna l'assemblea di Coldiretti Trento. Sono intervenuti il presidente Gianluca Barbacovi e il direttore Enzo Bottos.
    Nella seconda parte spazio agli interventi sui temi dell'innovazione e della transizione verde. Tanti i temi trattati. Tra questi la carenza di manodopera: "In questo 2021 siamo nuovamente impegnati su tutti i fronti, da quello politico, con la costante battaglia per la reintroduzione del voucher agricolo semplificato, a quello normativo, con progetti importanti, alcuni già strutturati con l'Agenzia del Lavoro e con la Provincia,", ha detto Barbacovi. Notizia importante è la proroga fino al 31 dicembre della "quarantena attiva", che permette ai lavoratori provenienti dall'estero di poter svolgere da subito l'attività, evitando il periodo di isolamento fiduciario. Barbacovi ha poi sottolineato la chiusura del rinnovo del contratto agricolo provinciale, scaduto il 31 dicembre 2019.
    Di rilievo il tema dei grandi carnivori. Si stima al 31 dicembre 2020 una popolazione di orsi tra 102 e 106 esemplari, e della presenza di 17 branchi di lupi, pari a 100 capi: le proiezioni dicono che nei prossimi 5 anni le due specie raddoppieranno. In prospettiva Coldiretti chiede uno studio sulla sostenibilità del territorio e la cattura (o abbattimento nei casi estremi) degli esemplari problematici. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Videonews Alto Adige-Südtirol

        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie