Trento, pranzi pasquali ad anziani e persone in difficoltà

Distribuiti in città Trento e dintorni un centinaio di pasti

(ANSA) - TRENTO, 03 APR - Sarà una Pasqua all'insegna della solidarietà e del mutuo aiuto quella promossa dalle Acli trentine attraverso Ipsia, l'Istituto per la pace, sviluppo e innovazione che si occupa di cooperazione internazionale e di iniziative solidali. Grazie al progetto Green Experience, portato avanti da Ipsia con il sostegno della Provincia e in collaborazione con il Comune di Trento sono stati distribuiti nella città di Trento e dintorni un centinaio di pranzi pasquali ad anziani e altre persone che vivono un particolare momento relazionale in questo periodo di confinamento. I pasti sono stati preparati dall'Associazione Infusione, attiva nel mondo del catering con particolare attenzione all'ambito sociale, con cura e attenzione anche alle norme anti Covid.
    Alla conferenza stampa di presentazione del progetto ha partecipato anche Chiara Maule, assessora alle Politiche sociali del comune di Trento, che ha collaborato alla realizzazione dell'iniziativa attraverso i servizi sociali e l'Ufficio Spazio Argento. I servizi del comune di Trento hanno individuato parte delle persone destinatarie del pranzo pasquale e messo a disposizione dei volontari le biciclette per la consegna dei pacchi alimentari. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Videonews Alto Adige-Südtirol

        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie