Fugatti,spostare al 2024 scadenza concessioni idroelettriche

Incontro a Roma con il ministro Giorgetti

(ANSA) - TRENTO, 03 MAR - Il rinnovo delle concessioni idroelettriche e i progetti trentini per il Recovery Plan sono stati i temi al centro di un incontro ieri a Roma fra il presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti, e il ministro dello Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti.
    "Vogliamo approfondire la possibilità di equiparare le concessioni idroelettriche alle altre realtà italiane, spostandone di un anno, al 2024, la scadenza attualmente prevista in Trentino", sottolinea Fugatti. "Abbiamo anche chiesto di fare ulteriori valutazioni sulla percorribilità di una proroga delle concessioni, a fronte di investimenti, come diceva il piano Colao", aggiunge Fugatti. "Col ministro - conclude - abbiamo inoltre iniziato a interloquire sui progetti relativi al Recovery Plan che il Trentino aveva già presentato e che fanno capo al dicastero del ministro", (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie