Kompatscher, rischio rosso scuro perché facciamo tanti test

"Non basta incidenza settimanale, importante anche numero test"

(ANSA) - BOLZANO, 25 GEN - "Purtroppo, le valutazioni si basano soprattutto sull'incidenza settimanale (sui positivi ogni 100mila abitanti), senza mettere questo dato in correlazione ai numeri di test effettuati, ovvero il numero test ogni 100mila abitanti. Seguendo questa logica una regione che non effettua test non avrebbe problemi, perché avrebbe un'incidenza di zero".
    Commenta così il governatore altoatesino Arno Kompatscher le affermazioni del commissario Ue Didier Reynders che pone la Provincia di Bolzano tra le regioni a rischio "rosso scuro". La giunta provinciale domani valuterà possibili misure e un eventuale invito a usare mascherine Ffp2. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Videonews Alto Adige-Südtirol

        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie