Università: primo giorno per Medicina e Chirurgia a Trento

Al momento ci sono 28 studentesse e 27 studenti

(ANSA) - TRENTO, 19 OTT - Primo giorno di lezione per prima classe di Medicina e Chirurgia a Trento, il corso di laurea avviato a partire da quest'anno accademico dalle università di Trento e di Verona. Al momento ci sono 28 studentesse e 27 studenti provenienti dal Trentino Alto Adige (37), dal Veneto (14), da Sicilia (1) e da Sardegna (1). Nei prossimi giorni - informa l'Università di Trento - si aggiungeranno a loro gli ultimi cinque studenti e studentesse che in questi giorni stanno perfezionando le procedure di immatricolazione. Ben 48 degli immatricolati in fase di iscrizione alla prova selettiva avevano indicato Trento come prima scelta. Quindi studenti motivati a scegliere la frequenza proprio nel nuovo corso di laurea a Trento. In attesa della sistemazione definitiva a Palazzo Consolati, che sarà pronto tra qualche giorno, le lezioni hanno preso il via al Collegio Bernardo Clesio.
    Medicina e Chirurgia non è però l'unico corso di laurea al debutto in questo anno accademico 2020/21 all'Università di Trento. Partono bene - precisa l'Università - anche le tre lauree magistrali in Artificial Intelligence Systems, in Studi globali e locali ed in Security, Intelligence & Strategic Studies (IMSISS), il nuovo corso di laurea magistrale avviato nell'ambito del programma Erasmus Mundus Joint Master Degree (EMJMD) insieme alle università di Glasgow, alla Dublin City University, alla Charles University di Praga. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie