Comune Bolzano: Caramaschi, abbiamo dato scossa alla città

"Siamo una delle poche città italiane senza debiti"

(ANSA) - BOLZANO, 04 AGO - "In questi quattro anni abbiamo doto una scossa alla città di Bolzano. L'abbiamo fatta ripartire, senza fare debiti". Lo ha detto il sindaco di Bolzano Renzo Caramaschi nella conferenza stampa di fine mandato. "Bolzano è una delle poche città in Italia senza debiti. Questo ci permette di avviare nuovi progetti, garantire la qualità dei servizi, tenere le tariffe fisse e aiutare chi ha bisogno", ha il primo cittadino uscente.
    "Chiunque sarà il prossimo sindaco potrà inaugurare numerose opere, che sono state avviate e finanziate", ha detto Caramaschi. Per quanto riguarda invece la sicurezza il sindaco ha ricordato che Bolzano dispone ora di 137 telecamere e che la città è migliorata di 19 posizioni nella classifica nazionale, sorappassando Trento.
    Il vicesindaco Luis Walcher ha illustrato le opere urbanistiche, sottolineando l'importanza del progetto del areale ferroviario. "Gli accordi sono stati firmati e non si po' semplicemente ritornare al punto di partenza, come qualcuno vorrebbe", ha detto Walcher. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie