Fase 2: Kompatscher, l'epidemia non è superata

Il presidente altoatesino,troppa leggerezza nei rapporti sociali

(ANSA) - BOLZANO, 19 MAG - "Il virus non è stato sconfitto, la pandemia non è superata". Lo ha detto il presidente della Provincia di Bolzano, Arno Kompatscher, esprimendo preoccupazione per numerosi episodi di mancata osservanza delle regole di contenimento dell'infezione da coronavirus segnalati dall'avvio della fase 2.
    "La situazione epidemiologica è stabile - ha osservato il governatore altoatesino - ma sappiamo che i dati di oggi si riferiscono a quanto avvenuto due settimane fa. Non sappiamo ancora come questi dati si svilupperanno dopo la riapertura delle attività".
    "Non ci preoccupa la situazione che abbiamo adesso nei negozi e nelle attività economiche riaperte, dove si seguono le regole - ha proseguito Kompatscher - Ci preoccupano, invece, le notizie che ci giungono un po' da tutta la provincia, non solo da Piazza Erbe a Bolzano o dal laghetto di Fiè, che riguardano la vita sociale ed i rapporti personali. Sappiamo di feste e festicciole che si fanno, in particolare tra i giovani, ma non solo, senza alcuna protezione". Il rischio, avverte il presidente altoatesino, è "di tornare velocemente ai tempi bui dell'inizio della pandemia il che vorrebbe dire tornare ad una situazione molto peggiore, perché significherebbe perdere qualsiasi credibilità verso l'esterno", oltre che mettere in difficoltà "i servizi sanitari dei nostri ospedali". (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Videonews Alto Adige-Südtirol

    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie