Caso Zaky, appello da consiglieri provinciali Trento

Presentata una mozione, 'Giunta faccia tutto il possibile'

(ANSA) - TRENTO, 18 FEB - Un appello alla liberazione di Patrick George Zaky, l'attivista e ricercatore presso l'Università di Bologna arrestato dalle autorità egiziane, è stato lanciato dai consiglieri provinciali Ugo Rossi, Filippo Degasperi, Pietro De Godenz, Paolo Ghezzi, Giorgio Tonini, Luca Guglielmi, Mara Dalzocchio, Vanessa Masè.
    Con una mozione, i consiglieri sollecitano la Giunta provinciale a "fare tutto quello che è nelle sue possibilità, tramite il Governo e il Parlamento, per attivarsi verso il governo egiziano affinché Patrick George Zaky venga rilasciato al più presto e che venga messa in campo ogni azione utile, in tal senso, per sensibilizzare l'opinione pubblica".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie