Trentino AA/S

Polizia sventa tentato suicidio

Uomo afferrato mentre si lanciava dal quarto piano

(ANSA) - BOLZANO, 10 DIC - Agenti della Questura di Bolzano hanno fatto desistere un uomo che minacciava il suicidio.
    La chiamata al numero d'emergenza riguardava un uomo aggressivo e in stato confusionale, che era intento a danneggiare le porte di un condominio. Giunti sul posto gli agenti hanno trovato un quarantenne, che si era posto a cavalcioni di un parapetto al quarto piano dello stabile, urlando di volersi buttare di sotto.
    Con molta calma e pazienza l'hanno convinto a scendere dal parapetto, all'improvviso però, l'uomo si è lasciato andare nel vuoto. Con una grande prontezza di riflessi ed efficacia, rischiando anch'essi di precipitare, i due operatori lo hanno afferrato e tratto in salvezza. L'uomo è stato poi portato all'ospedale.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie