Infanzia: 'La violenza non è un gioco'

Raccolta fondi Sos Villaggi dei Bambini, progetto anche a Trento

(ANSA) - TRENTO, 11 FEB - L'obiettivo è accogliere e offrire un supporto concreto ai bambini con le loro mamme vittime di violenza, evitare la separazione del nucleo familiare, sostenere e consolidare le capacità genitoriali della madre affinché la relazione tra mamma e bambino venga preservata. Sos Villaggi dei Bambini lancia la campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi 'La violenza non è un gioco', a cui si può contribuire da oggi, 11 febbraio, al 3 marzo con sms o chiamata da rete fissa al numero solidale 45590.
    Per questo Sos Villaggi dei Bambini ha avviato il progetto 'MammaBambino', anche nel Villaggio Sos di Trento, nato per tutelare il benessere psicofisico della mamma e dei bambini soprattutto nei casi di maltrattamento, trascuratezza e deprivazione socioculturale. L'organizzazione lavora al fianco delle donne vittime di violenza, accolte per aiutarle a riconquistare la loro autonomia e le accompagna in un percorso di inserimento nel mondo del lavoro e di ricerca di una soluzione abitativa indipendente e sicura. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Videonews Alto Adige-Südtirol

Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie