Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Incinta muore per malore, anche il suo bimbo non ce l'ha fatta

Incinta muore per malore, anche il suo bimbo non ce l'ha fatta

Piccolo, nato una settimana fa col cesareo, è deceduto al Meyer

FIRENZE, 25 febbraio 2024, 19:01

Redazione ANSA

ANSACheck

. - RIPRODUZIONE RISERVATA

. -     RIPRODUZIONE RISERVATA
. - RIPRODUZIONE RISERVATA

Non ce l'ha fatta il piccolo Andrea, nato una settimana fa con un cesareo d'urgenza dopo che la sua mamma, 37 anni, all'ottavo mese di gravidanza, ha avuto un malore improvviso a casa ed è poi morta. Il bambino, ricoverato in condizioni molto gravi al pediatrico Meyer di Firenze, è deceduto oggi in ospedale. 
    Laura, la madre, originaria della Sardegna, si era sentita male nell'abitazione di Pistoia dove viveva. Era un'infermiera, lavorava al carcere della Dogaia a Prato dove aveva conosciuto il compagno Antonio, guardia penitenziaria, da cui aspettava il piccolo Andrea. Prestava servizio anche come volontaria alla Misericordia di Pistoia. Dopo essersi sentita male era stata trasportata d'urgenza all'ospedale San Jacopo di Pistoia: i medici avevano provato a rianimarla a lungo, per permettere anche la nascita del piccolo con il cesareo, poi il decesso.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza