Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Bernini, nominare direttore amministrativo Biotecnopolo Siena

Bernini, nominare direttore amministrativo Biotecnopolo Siena

'Lavorare su attività amministrativa e organizzazione struttura'

SIENA, 19 febbraio 2024, 13:56

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

"Abbiamo un presidente ed un cda, dobbiamo nominare un direttore amministrativo e dobbiamo lavorare sull'attività amministrativa e sull'organizzazione concreta della struttura". Così il ministro di Università e ricerca Anna Maria Bernini ha risposto ai giornalisti che le chiedevano a che punto fosse il progetto di nascita del Biotecnopolo a Siena. Bernini ha poi spiegato, rispondendo ai giornalisti, che la competenza per la nomina del direttore amministrativo spetta "agli organi del Biotecnopolo stesso, quindi al consiglio d'amministrazione".
    "Credo ci siano stati dei passi in avanti, stiamo modificando lo statuto" ha ribadito Bernini a margine dell'inaugurazione dell'Università per Stranieri di Siena. "Ricordo comunque che il Biotecnopolo è controllato da quattro ministeri e la prima cosa che abbiamo fatto, al tavolo che si è costituito, è stato separare la governance dall'attività tecnico scientifica, questo per ottimizzare la stessa attività tecnico-scientifica e poi per una questione di trasparenza perché parliamo di danari dei cittadini" ha concluso Bernini.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza