Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Vive in uno stabile abbandonato, agenti gli donano panettone

Vive in uno stabile abbandonato, agenti gli donano panettone

A Pisa la visita dei poliziotti a un giovane

PISA, 24 dicembre 2023, 14:49

Redazione ANSA

ANSACheck

Vive in stabile abbandonato, agenti gli donano panettone - RIPRODUZIONE RISERVATA

Vive in stabile abbandonato, agenti gli donano panettone -     RIPRODUZIONE RISERVATA
Vive in stabile abbandonato, agenti gli donano panettone - RIPRODUZIONE RISERVATA

Visita oggi dei poliziotti di una pattuglia della squadra volanti di Pisa a un giovane di origine keniana, Ivan, che vive in uno stabile abbandonato della città toscana: gli agenti gli hanno portato in dono un panettone.

I poliziotti lo hanno conosciuto alcuni giorni fa, durante consueti controlli sul territorio, verificando che era in regola e ascoltando la sua storia: adottato da una famiglia italiana, al compimento del 18esimo anno di età ha deciso, parole sue come riferisce la Questura, di "volare da solo".

A Pisa è arrivato da poco e si arrangia come può, ma intende costruirsi un futuro con determinazione e onestà nella sua patria di adozione. Stamani i poliziotti che avevano raccolto la sua storia sono tornati da lui, nello stabile occupato che, riferisce sempre la Questura, ha arredato con molta dignità e decoro, portandogli in dono il panettone.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza