Anziano aggredito in cortile condominio, 5 denunciati

Anche 3 minorenni. 78enne protestò perché giocavano a calcio

(ANSA) - FIRENZE, 06 APR - Avrebbero aggredito un 78enne che li aveva rimproverati perché stavano giocando a calcio nel cortile del suo condominio, il 9 marzo scorso a Pontassieve (Firenze). Per questo cinque giovani, di cui tre minorenni, sono stati denunciati dai carabinieri. I reati contestati, in concorso, sono quelli di lesioni personali, violenza privata, minacce e danneggiamento aggravato. Secondo quanto ricostruito, l'anziano sarebbe stato aggredito mentre spostava la sua auto per evitare che fosse colpita dal pallone. I cinque, dopo aver circondato la vettura bloccandone la marcia, avrebbero iniziato a colpire con calci la carrozzeria, rompendo anche un vetro. I due maggiorenni avrebbero poi aperto lo sportello e colpito l'anziano con uno schiaffo. L'episodio è stato ricostruito grazie ad alcune testimonianze e alla visione di alcuni filmati ripresi dalle telecamere di sorveglianza comunali. A casa di uno dei minorenni, perquisito questa mattina, è stato trovato un coltello a serramanico.
    A Viareggio, invece, un 85enne che stava passeggiando è stato colpito alla nuca da un 53enne per poi strattonarlo e rubargli borsello. Il 53enne, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato dalla polizia, che è riuscita a rintracciarlo grazie anche alle indicazioni fornite da alcuni testimoni che avevano assistito allo scippo. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie