Riapre Museo delle Sinopie a Pisa, esposte tre opere Mitoraj

Bronzi scultore polacco esposti fino 11 gennaio

(ANSA) - PISA, 10 AGO - In occasione della riapertura al pubblico il Museo delle Sinopie di Pisa - tornato visitabile dall'1 agosto dopo essere stato chiuso alcuni mesi per lavori di manutenzione - ospita fino all'11 gennaio tre opere di Igor Mitoraj. L'arte dello scultore polacco torna così a dialogare con i monumenti e musei della piazza dei Miracoli di Pisa, dialogo, si ricorda, iniziato nel 2014 con la grande mostra 'Angeli', l'ultima realizzata mentre il maestro era ancora in vita, e proseguito con la collocazione della scultura Angelo Caduto ai piedi della Torre Pendente. Il Presidente dell'Opera della Primaziale Pisana, Pierfrancesco Pacini, in accordo con la Deputazione, ha voluto fortemente questa iniziativa con l'idea di creare un'occasione di valorizzazione del Museo delle Sinopie e di ulteriore richiamo per il turismo a Pisa.
    All'interno del Museo delle Sinopie saranno così esposti tre pannelli in bronzo, rappresentanti gli stessi temi che Mitoraj ha sviluppato per i portali di Santa Maria degli Angeli di Roma.
    In un pannello è raffigurato il Cristo, che porta la croce incisa direttamente nel corpo, negli altri due la scena dell'Annunciazione, con una giovane Madonna col capo chino al cospetto dell'Angelo del Signore che dispiega le ali.
    Il Museo raccoglie i disegni preparatori degli affreschi del Camposanto di Pisa: vi si possono ammirare e confrontare lo stile di Buonamico Buffalmacco, l'autore del famoso Trionfo della Morte, di Taddeo Gaddi, di Pietro di Puccio da Orvieto, che iniziò il ciclo raffigurante le Storie del Vecchio Testamento, portato a termine da Benozzo Gozzoli: il più ampio ciclo di grafica tre - quattrocentesca fino ad oggi conosciuta. Oltre alle sinopie il Museo raccoglie le incisioni di Carlo Lasinio (1759-1838) l'unica completa documentazione di quelle che furono un tempo le pitture murali del Camposanto pisano.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie