Sordi 100: sua Castiglioncello gli dedica 3 serate cinema

Le 'Notti del Cormorano' festeggiano centenario nascita attore

(ANSA) - FIRENZE, 16 LUG - E' dedicata ad Alberto Sordi, a 100 anni dalla nascita, l'edizione 2020 delle 'Notti del Cormorano', tre serate dedicate al cinema in programma dal 19 al 21 luglio nella pineta di Castiglioncello (Livorno), luogo amato dal celebre attore. Arrivato a Castiglioncello, frazione sul mare del Comune di Rosignano Marittimo, nel 1955, Sordi infatti si innamorò del paese e nel 1962 decise di acquistare la villa sul mare che era stata del pittore Vittorio Corcos. L'attore rimase lì fino al 1990. Per questo motivo il comune di Rosignano Marittimo, in collaborazione con il centro studi Commedia all'italiana, ha deciso di dedicare all'attore l'edizione 2020 dell'iniziativa, dal titolo 'Sordi 100, Omaggio ad Alberto Sordi'.
    In programma la proiezione del film 'Il boom' (1963) di Vittorio De Sica e 'Il Marchese del Grillo' (1981) di Mario Monicelli entrambi interpretati da Alberto Sordi. L'ultimo giorno, martedì 21 luglio, sarà consegnato il Premio alla sceneggiatura Suso Cecchi D'Amico ai vincitori di quest'anno: Mario Piredda e Giovanni Galavotti, per il film 'L'agnello'.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie