Volto Michelangelo ritrovato pala Vasari

E di Rosso Fiorentino. Per intervento donazioni da 13 paesi

(ANSA) - FIRENZE, 16 NOV - Il volto di Michelangelo nascosto sotto le sembianze di Nicodemo e quello di Rosso Fiorentino sotto quelle di Giuseppe D'Arimatea: queste due delle sorprese riservate dal restauro della pala di Giorgio Vasari per l'altare Buonarroti nella basilica di Santa Croce a Firenze.
    L'intervento, che sarà mostrato al pubblico il 24 novembre, è stato illustrato in anteprima il 16 novembre dalla presidente dell'Opera di Santa Croce Irene Sanesi alla presenza, tra gli altri, di Anna Mitrano, del Fondo edifici di culto (Fec) del ministero dell'Interno, e dell'avvocatessa americana Donna Malin in rappresentanza della schiera di donors di tutto il mondo che hanno consentito il restauro della pala e della tomba monumentale: sono stati 127 di 13 Paesi, la maggior parte comunque statunitensi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie