Amianto in scuola: gip, indagare ancora

Altre indagini. Pm voleva archiviare. Ona, è prima vittoria

(ANSA) - FIRENZE, 8 AGO - Inchiesta riaperta e nuove indagini sulla presenza di amianto alla scuola Iti 'Leonardo da Vinci' di Firenze. Il gip Alessandro Moneti ha respinto la richiesta di archiviazione presentata dal pm Massimo Bonfiglio e accolto l'istanza e l'atto di opposizione presentata dall'Osservatorio nazionale sull'amianto (Ona) e da cittadini. L'Osservatorio parla di "prima importante vittoria". Il gip Moneti ha ritenuto necessario proseguire le indagini, riferisce l'Ona, anche dopo "aver visionato la documentazione fornita dai legali dell'Osservatorio Nazionale Amianto nell'udienza del 29 giugno".
    L'ipotesi di reato riguarda la violazione della normativa sui controlli previsti dalle legge 257/1002. "E' necessario svolgere ulteriori indagini - scrive il gip - per verificare la reale presenza di amianto nelle strutture dell'istituto Leonardo Da Vinci e non limitatamente all'immobile che ospita le lezioni del biennio".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie