Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Dakar: moto; Benavides vince 11/a tappa, Howes leader

Dakar: moto; Benavides vince 11/a tappa, Howes leader

ROMA, 12 gennaio 2023, 11:39

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

L'argentino Luciano Benavides (Husqvarna) ha messo a segno il suo terzo successo alla Dakar-2023, vincendo giovedì l'11/a tappa nella categoria moto, consentendo così allo statunitense Skyler Howes, suo compagno di squadra, di tornare in testa alla classifica generale. Benavides è uscito vittorioso dalla prima delle due tappe della maratona (274 km di speciale, senza assistenza) in un oceano di sabbia e dune, davanti all'australiano Daniel Sanders (GasGas), giunto secondo a 1'38'', all'australiano Toby Price (Ktm), terzo a 1'56'', mentre Howes ha chiuso quarto a 2'09''. In classifica generale, a tre tappe dalla conclusione della corsa, Howes ha 28'' di vantaggio su Price e 2'44'' su Kevin Benavides, il maggiore dei fratelli argentini, che gareggia in sella ad una Ktm, oggi solo decimo.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza