Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Tennis: Djokovic e Jauber nominati alla guida della PTPA

Tennis: Djokovic e Jauber nominati alla guida della PTPA

MELBOURNE, 11 gennaio 2023, 10:43

Redazione ANSA

ANSACheck

© ANSA/EPA

© ANSA/EPA
© ANSA/EPA

Novak Djokovic e Ons Jabeur sono stati nominati alla guida dell'Associazione dei tennisti professionisti (PTPA), indipendente da ATP e WTA. Il serbo, ex numero 1 del mondo, aveva annunciato la creazione di questa associazione a margine degli US Open 2020, dopo aver lasciato il suo incarico di presidente dell'ATP Players Council, l'organismo di rappresentanza ufficiale dei tennisti. Secondo Djokovic, obiettivo della PTPA è dare più peso ai giocatori nelle decisioni riguardanti il ;;tennis professionistico, in particolare sulle questioni relative allo staff dei tornei.
    Altri sei giocatori parteciperanno a questo comitato esecutivo, organo di governo del PTPA: la spagnola Paula Badosa, il polacco Hubert Hurkacz, l'americano John Isner, la sua connazionale Bethanie Mattek-Sands, il canadese Vasek Pospisil e il cinese Zheng Saisai. Questo comitato "si concentrerà sui progressi dei diritti dei giocatori, lo sviluppo e il miglioramento del mercato del tennis", ha spiegato il sindacato in un comunicato stampa. Djokovic ha definito la PTPA "un'organizzazione dedicata al 100% ai giocatori". "Non siamo stati accettati o inclusi dagli organizzatori del Grande Slam, ATP o WTA, quindi questo rende le cose difficili - ha aggiunto - Ma questa associazione deve vivere. Deve esistere perché purtroppo i giocatori non sono rappresentati al 100% nel mondo del tennis".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza