Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Golf: Schauffele e Cantlay allontanano voci su Superlega

Golf: Schauffele e Cantlay allontanano voci su Superlega

ROMA, 04 gennaio 2023, 11:09

Redazione ANSA

ANSACheck

© ANSA/EPA

© ANSA/EPA
© ANSA/EPA

Non chiudono la porta alla LIV Golf ma, almeno per il momento, Patrick Cantlay e Xander Schauffele - rispettivamente numero 4 e numero 6 al mondo - hanno scelto di rimanere sul PGA Tour. "Non ho parlato con nessuno della Superlega araba e non ho mai dato troppo peso ai rumors. Ad oggi la mia intenzione è quella di restare a giocare sul massimo circuito americano maschile", la posizione di Schauffele, medaglia d'oro ai Giochi di Tokyo. Sulla stessa lunghezza d'onda anche un altro californiano, Cantlay, che però vede la lega separatista del green come "un'opportunità per il golf professionistico e un vantaggio per gli spettatori anche per pensare fuori dagli schemi".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza