Foto

30 giugno, 15:39 Sport

Golf: da McIlroy a Fleetwood, Irish Open è sfida tra big

© ANSA/EPA
 © ANSA

(ANSA) - ROMA, 30 GIU - L'European Tour torna protagonista con il Dubai Duty Free Irish Open, in programma da giovedì 1 a domenica 4 luglio al Mount Juliet Estate Golf Course di Kilkenny, in Irlanda. Da Rory McIlroy (campione nel 2016) a Tommy Fleetwood. Da Shane Lowry (che ha vinto la competizione nel 2009 quando era ancora un amateur) a Martin Kaymer. Questi alcuni dei big europei che prenderanno parte alla rassegna. Che vedrà in campo anche sei azzurri. Con Edoardo Molinari, secondo nel 2014, ecco anche Renato Paratore, Francesco Laporta, Nino Bertasio, Andrea Pavan e Lorenzo Gagli (l'unico tra gli italiani in campo ad aver superato il taglio, la scorsa settimana, al BMW International Open in Germania). C'è grande attesa per McIlroy (decimo nel world ranking) che, due anni dopo l'ultima volta (Open Championship 2019), torna a disputare un torneo in Irlanda. "Non ho mai giocato su questo campo meraviglioso che trovo in grande forma. Mi auguro possa essere una settimana indimenticabile". Queste le dichiarazioni del nordirlandese, la cui ultima apparizione al Dubai Duty Free Irish Open risale al 2018. Difenderà il titolo vinto nel 2020 l'americano John Catlin, che giocherà i primi due round al fianco di McIlroy e Fleetwood. E' la quarta volta che il Mount Juliet Estate (progettato da Jack Nicklaus) ospita la manifestazione, la prima dal 1995 quando a imporsi fu lo scozzese Sam Torrance. Per un torneo vinto in passato da grandi del green quali, tra gli altri, Severiano Ballesteros e Nick Faldo. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Tutte le foto

Modifica consenso Cookie