Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Ucraina: fiaccolata a Roma si chiude sulle note di 'Imagine'

Ucraina: fiaccolata a Roma si chiude sulle note di 'Imagine'

ROMA, 25 febbraio 2023, 21:00

Redazione ANSA

ANSACheck

Ucraina: 'pace subito e stop alla guerra ', fiaccolata a Roma - RIPRODUZIONE RISERVATA

Ucraina:  'pace subito e stop alla guerra ', fiaccolata a Roma - RIPRODUZIONE RISERVATA
Ucraina: 'pace subito e stop alla guerra ', fiaccolata a Roma - RIPRODUZIONE RISERVATA

La fiaccolata, organizzata a Roma a un anno dallo scoppio della guerra russo-ucraina, è terminata in piazza del Campidoglio. Dagli interventi dal palco è partita forte la richiesta di "pace subito", la manifestazione si è poi chiusa con in sottofondo la canzone 'Imagine' di John Lennon, vero è proprio inno alla pace. 

 

Ucraina, fiaccolata a Roma per la pace: 'Basta armi'

 

"Penso che c'era bisogno di venire qui per dire che noi non abbiamo smesso di credere nella pace. Dopo la brutale invasione dell'Ucraina oggi crediamo di più al valore della Pace. Parliamo di pace per l'Ucraina che ha pagato un prezzo altissimo in questi 12 mesi. La guerra ha creato un terzo degli ucraini come profughi". Lo ha detto Andrea Riccardi, fondatore di Sant'Egidio, alla fiaccolata per la pace arrivata in piazza del Campidoglio.   "Rischiamo un allargamento del conflitto e siamo sotto la minaccia nucleare, noi popolo della pace non ci rassegniamo a impotenza e indifferenza - ha aggiunto Riccardi -. Siamo qui per ripetere la nostra scelta per la pace, consolidata da un anno di guerra. Non siamo anime belle ma siamo i più realisti davanti al dramma dell'Ucraina. Vogliamo forzare il blocco della politica, dei governanti e lo stallo militare. Bisogna attivare e investire di più sulla diplomazia".

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

Guarda anche

O utilizza