Foto

30 gennaio, 17:10 Primopiano

Anno giudiziario: Bonafede, in 2020 impulso a leggi

© ANSA
 © ANSA

(ANSA) - ROMA, 30 GEN - "Il Ministero, nell'anno appena trascorso, ha dato impulso alla verifica di impatto di alcune leggi, anche al fine di consentire la ricognizione delle migliori prassi applicative e lo studio di eventuali correttivi". Lo ha detto il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede intervenendo all'inaugurazione dell'anno giudiziario a Catanzaro. "Mi riferisco, nello specifico - ha aggiunto - al Rapporto sull'applicazione del cosiddetto Codice Rosso che, come noto, ha introdotto numerose misure per fronteggiare la grave piaga della violenza sulle donne; al progetto di collaborazione interistituzionale sul sistema di contrasto ai fenomeni corruttivi denominato 'Alleanza contro la corruzione' cui partecipano i vertici delle massime istituzioni giudiziarie ed economiche del Paese: i Presidenti di Corte di Cassazione, Consiglio di Stato, Corte dei Conti, Procura Nazionale Antimafia e Antiterrorismo, Procuratore generale presso la Corte di Cassazione, Anac, Governatore della Banca d'Italia". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Tutte le foto

Modifica consenso Cookie